Oscar Pangrazi

Oscar Pangrazi candidato consigliere comunale M5S Misano Adriatico:
Ho 43 anni e vivo a Misano da quasi 30. Sono un perito elettrotecnico e dopo aver lavorato una decina di anni in una ditta del luogo, sono entrato nel settore dei servizi idrici locali, prima in SIS poi in Hera ed ora in Romagna Acque.
Mi candido per Misano per provare a portare un cambiamento, una rottura con il “vecchio” sistema che ha lasciato indietro la città di decenni.
Il cambiamento non comporta la demolizione di tutto ciò che è stato fatto, ma l’impegno nel fare tutto ciò che negli anni si è lasciato da parte.
Amo la tecnologia, la semplificazione e la trasparenza, cose che, secondo il mio punto di vista, mancano alla nostra città e ai nostri attuali amministratori.
Mi piacerebbe un paese unito in tutte le sue realtà, per farlo vivere 365 giorni all’anno e non solo durante la stagione estiva.
Non sono un politico professionista, ma credo che io e il gruppo cinque stelle con Daniela come Sindaco possiamo fare la differenza.

Ilaria Livi

Ilaria Livi candidata consigliere comunale M5S Misano Adriatico:
21 anni, studentessa in Economics and Finance, da anni attivista del M5S di Misano Adriatico. Ho deciso di candidarmi perché voglio poter dare il mio contributo alla realizzazione di una Misano a 5 Stelle, nella speranza di portare un cambiamento sano, aria di novità, basata su partecipazione, trasparenza e convivialità. Nonostante la mia giovane età, mi sono sempre impegnata per ottenere i massimi risultati nello studio e per la mia comunità, partecipando attivamente nel volontariato e spostandomi anche in altre città e paesi per cogliere le potenziali migliorie per Misano.

Mi impegnerò affinché il nostro comune sia il più aperto possibile, incentrato sulla condivisione come lo sono i comitati di frazione, punto fondamentale di aggregazione per la comunità di Misano. Uno dei temi che più ho a cuore, è il perseguimento di politiche non solamente basate sul ritorno economico, ma focalizzate anche sul sociale, l’ambiente e i giovani, politiche di inclusione che mirino sempre a raggiungere il massimo beneficio possibile, tramite decisioni razionali che tengano conto di tutti i costi e benefici, anche figurativi.

Fabrizio Muccioli

Fabrizio Muccioli candidato consigliere comunale M5S Misano Adriatico:
Imprenditore settore turismo, formazione tecnico-artistica, i miei interessi principali sono ambiente sociale, sport, cultura ed economia.

Stefano Sarti

Stefano Sarti candidato consigliere comunale M5S Misano Adriatico:
Nato a Pesaro, ma Misanese dall’età di 3 anni. Diplomato come Maestro D’arte e da sempre stato appassionato di arte e storia. Partecipo attivamente nel mondo delle rivocazioni storiche ed eventi di Living History anche esteri. Recentemente mi sono apprestato a delle ricerche sulla Massa Trabaria, su Casteldurante ed i suoi Rettori, diventando esperto della storia a cavallo tra il 1300 e gli inizi del 1400. Credo fermamente che Misano ha dei tesori nascosti che debbono essere riscoperti assieme alle onlus di archeologia ed associazioni che puntano sul turismo archeologico e storico cercando di fare sinergia con il turismo della costa. Ritengo che creare un proprio museo del territorio, presenti nei comuni limitrofi, sia coadiuvante a tutte le altre iniziative turistiche presenti nel territorio per migliorarne e sfruttarne al meglio la sua particolare ed unica conformazione, che comprende colline verdi parchi fluviali e bellissimi paesaggi sul mare. Dobbiamo sfruttare questa unicità non con il cemento ma valorizzando i nostri tesori al meglio, per emergere in un periodo di crisi turistica generale, come un unicum territoriale.

Silvestro Ugolini

Silvestro Ugolini candidato consigliere comunale M5S Misano Adriatico:
Risiedo a Misano Monte ed ho un’attività commerciale a Misano Adriatico centro.
Sono una persona attiva e adoro occuparmi di tutto ciò che mi circonda in maniera collaborativa e propositiva.
Ho sempre lo sguardo rivolto al futuro ed ogni azione che compio viene sempre proiettata in ottiche di benefici a lungo termine, sacrificando volentieri anche il presente se e’ necessario.
Così a vent’anni provai ad avvicinarmi al mondo della politica, ma la delusione ed il disgusto provato mi fecero cambiare idea in poche settimane.
A causa di ciò fino alla nascita del m5s il mio contributo sociale si e’ sempre limitato ad aiuti personali e alla collettività in generale, non sentendomi politicamente rappresentato.
Quando si formò, iniziai a frequentare occasionalmente m5s di Rimini, poi c’è stata la svolta ed assieme ad altri ho fondato il m5s a Misano Adriatico.
Qui è iniziata un’avventura fantastica, che mi ha permesso finalmente di adoperarmi per realizzare le mie idee e portare avanti progetti per la collettività e per la mia città.
Da subito ho trovato dei compagni di viaggio fantastici con cui condividere i miei stessi principi e ideali, rivolti alla collettività e non al singolo individuo (coloro che si sono avvicinati a noi per ambizioni personali se ne sono andati dopo poco) e questo ci ha permesso di essere uno dei gruppi più forti e uniti della provincia.
L’avvicendarsi delle persone e dei ruoli all’interno del gruppo (purtroppo non tutti riescono ad essere sempre presenti) ci hanno permesso di conoscere Misano in ogni sua realtà e siamo riusciti a creare una rete di collegamento e simpatizzanti in tutto il territorio comunale.
Ritengo e riteniamo che Misano sia uno dei comuni più belli del circondario, con una splendida realtà costiera ed un entroterra meraviglioso.
Unire il territorio, le forze e soprattutto le persone, per creare obiettivi comuni e far crescere in maniera omogenea, produttiva e vincente il nostro paese è sicuramente il primo passo da compiere per una Misano futura, una Misano a 5 stelle.