Home » Politica Nazionale

Politica Nazionale

Grazie per la partecipazione!

logo_ha_vinto_la_democrazia

Volevamo ringraziare a nome di tutto il M5S di Misano Adriatico, le persone che hanno lavorato ai seggi, gli attivisti, i rappresentanti di lista, ma soprattutto tutti i cittadini che hanno votato. Le votazioni sono sempre uno splendido esercizio di democrazia e partecipazione.

Vedere un affluenza, in alcuni seggi dell’80% e oltre, significa che Misano c’è, è attiva ed interessate alle tematiche legate alla politica… E che politica! Quando si parla di costituzione (la carta su cui e basata la nostra repubblica) la partecipazione è altissima.

Grazie, Grazie e ancora Grazie.

Il voto è servito a salvare la nostra costituzione e a creare una situazione politica che probabilmente ci porterà a nei prossimi mesi ad elezioni.

Ora si apre una fase nuova, occorre mettere assieme tutta questa “energia” e farla sfociare in qualcosa di costruttivo per il bene del nostro paese che ha bisogno di esser governato e di modernizzarsi.

Noi siamo pronti. E voi?

Un abbraccio caloroso.

Movimento 5 stelle Misano Adriatico,

Attivisti e consiglieri comunali.

Screenshot risultati referendum – Misano Adriatico

si_vs_no

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

ACQUA PUBBLICA – Comunicato stampa

acquapubblicasalerno

Di seguito il ns. comunicato sul tema “Acqua Pubblica” per fare chiarezza e spiegare come sono andate le cose.

Demagogia  : termine di origine greca che indica un comportamento politico che attraverso false promesse vicine ai desideri del popolo mira ad accaparrarsi il suo favore. Questo per il Sindaco Giannini nonché responsabile Atersir per Rimini, secondo quanto riportato dai giornali, è ciò che fanno i sindaci di destra, i comitati di “acqua bene comune” e tutti coloro che vogliono dare peso al 95,35% di elettori che hanno votato per la ripubblicizzazione dell’acqua. La forza politica di opposizione del M5S di tutta la provincia di Rimini ha espresso in tutti i consigli comunali sul tema la volontà di mantenere la parola sul referendum del 2011 sollecitando le amministrazioni nella richiesta di uno studio di fattibilità che valuti la possibilità di una gestione in-house del Servizio Idrico Integrato.

Come sempre si lascia passare il tempo inermi senza impegnarsi nel dare una risposta sensata alle scelte fatte. Lo studio di fattibilità portato da Atersir nel consiglio d’ambito non è un vero e proprio piano economico finanziario ma punta unicamente a mettere in risalto che la somma che i comuni dovrebbero versare ad Hera per rifarsi degli investimenti fatti finora dalla multi utility è oltremodo inaffrontabile per qualsiasi amministrazione ad oggi. Nessuno si è adoperato per trovare soluzioni o forme di finanziamento agevolato, provvedimenti regionali, coinvolgimento della cassa depositi e prestiti, niente di niente! E tutto questo perché è più semplice dire che una cosa non si può fare piuttosto che impegnarsi per dare seguito a ciò che il PD stesso aveva sostenuto nel 2011, in quel 95,35%, ma che ora, per qualcuno, non ha più lo stesso valore. Perché stare a guardare inermi e arrivare sempre alla scadenza di un periodo lungo 3 anni (siamo in regime di proroga del contratto Hera dal 2012)?

Perché aspettare al varco che i piani finanziari e strutturali vengano fatti da singoli comuni pro in-house invece di appoggiare le richieste fatte nei vari consigli comunali di una maggiore chiarezza, come dovrebbe fare ATERSIR, unica diretta responsabile del settore? Se chi voleva un approfondimento soffre di demagogia, allora chi prende le decisioni senza averci creduto minimamente è quantomeno superficiale e incoerente. La decisione dell’ultimo consiglio d’ambito porterà alla gara europea, dove sicuramente il vantaggio di chi già gestisce il servizio si conta in 113 milioni di euro di investimenti già sostenuti e che invece le probabili concorrenti dovrebbero sborsare.

Tutto in regola, ma l’amaro in bocca rimane per un’occasione mancata dove si poteva dare seguito alla volontà dei cittadini ma questo poteva avvenire solo se chi è alla guida dei comuni (per la maggior parte del PD) ci avesse creduto davvero.

Gruppo consigliare M5S Misano Adriatico

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 2.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: -1 (from 1 vote)

8×1000 all’edilizia scolastica

8x1000

Tra i primi atti formali dei nostri consiglieri è stato deciso di partire dalla scuola. A Roma il movimento 5 Stelle ha inserito un emendamento presentato alla legge di stabilità 2014 (per approfondire clicca qui), con il quale da la possibilità di devolvere l’8×1000 all’edilizia scolastica.

Ora i comuni hanno tempo fino al 30/09/2014 per farne richiesta. Di seguito il testo integrale della mozione presentata dai nostri consiglieri.

OGGETTO:  Mozione su accesso a 8 per mille edilizia scolastica

PREMESSO CHE:

– Ogni anno, in occasione della dichiarazione dei redditi, il contribuente italiano può effettuare una scelta in merito alla destinazione dell’8 per mille del gettito IRPEF;

– A partire dal corrente anno, grazie ad un emendamento del Movimento 5 Stelle alla legge di stabilità 2014 che ha modificato la legge 222/1985 che regolamenta l’8 per mille, lo Stato può destinare il proprio 8 per mille – oltre che ad «interventi straordinari per la fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione di beni culturali» – anche per «ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica». 

RITENUTO CHE:

– Sul territorio di Misano Adriatico sono presenti edifici scolastici di proprietà comunale che necessitano di interventi di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico.

CONSIDERATO CHE:

– grazie alla legge di stabilità 2014 che ha modificato la legge 222/1985 che regolamenta l’8 per mille, lo Stato può destinare il proprio 8 per mille — oltre che a «interventi straordinari per la fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione di beni culturali» — anche per «ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica»;

– Le pubbliche amministrazioni hanno tempo fino al 30 settembre per presentare richiesta e fare così in modo che almeno l’8 per mille statale sia usato laicamente e a beneficio di tutti.

SI IMPEGNA SINDACO E GIUNTA

a presentare formale richiesta, entro e non oltre il 30 settembre 2014, di accesso ai fondi destinati dall’8 per mille all’edilizia scolastica.

Misano Adriatico 28/08/2014

Firmato I consiglieri               Luca Gentilini – Fabio Gennari – Francesca Gennari – Matteo Piccioni

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

MOVIMENTIAMO MISANO…..ERA ORA!!

Eccoli…dopo il “non ci fermate tour“, i nostri cittadini in parlamento incontrano i misanesi, per il loro tour in tutta la romagna arrivano in riviera per parlare di Ambiente Turismo Giustizia Sociale Economia e di Lavoro per poter rilanciare la nostra economia sul nostro Territorio. Anche i candidati del M5S di Misano Adriatico saranno assieme ai cittadini ed al nostro candidato sindaco Luca Gentilini per fare tutte le domande e respirare “aria nuova” con il nostro candidato all’europee Marco Affronte . Ci vediamo tutti al Parco del Sole domenica 18 maggio dalle ore 15,00 via Alberello (loc.Misano Brasile )…..VOTATE PER VOI.

 

VOTATE PER VOI

VOTATE PER VOI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

Il nuovo PD? E’ sempre lo stesso!

Schermata 2013-12-11 alle 14.43.15

Per chi conosce Misano questa foto (presa dal resto del carlino), dovrebbe portare a farsi delle semplici domande… Ma come? Si parla del nuovo PD e addirittura le facce sono sempre le stesse? Se fossi un militante del PD segnalerei immediatamente che qui in provincia ci stanno prendendo in giro… dov’è finita la #rottamazione? A noi sembra di vedere le solite facce da più di 30 anni, da sempre abili a saltare sul carro del vincitore al momento giusto. Boh… parlano di cambiamento e ora vogliono cambiare tutto quanto prima perché altrimenti i cittadini si stancano e potrebbero votare in massa per il Movimento di Grillo?

. Vogliamo credergli ancora? Dai che questa volta cambieranno veramente!!!

     NOI DEL MOVIMENTO NON GLI CREDIAMO, SIAMO STANCHI DI ASCOLTARE PROMESSE O DI VEDERE INGIUSTIZIE E, APPUNTO PER QUESTO, CI STIAMO ORGANIZZANDO PER NON DEMANDARE E PARTECIPARE ATTIVAMENTE ALLE SCELTE DEL NOSTRO PAESE, PER CERCARE DI MIGLIORARE cercando di mandare a casa TUTTI COLORO CHE DA 30 ANNI, ANZI DA PIU’ DI MEZZO SECOLO, DIRIGONO POLITICAMENTE LA NOSTRA CITTADINA E LA NOSTRA AMATA ROMAGNA.

RICORDIAMO CHE IL PD, a Misano, copre (giustamente avendo vinto SEMPRE le amministrative), ogni sede di rappresentanza e detta le linee, gli indirizzi e le regole per un buon governo locale da ANNI. Quindi TU che sei un addetto ai lavori o un simpatizzante deluso dal PD, hai tutta la nostra comprensione e TI ricordiamo che le porte di rinnovamento del M5S sono aperte anche a TE se vuoi impegnarti nel cambiamento e partecipare alla vita del tuo paese.

NOTA: Partiamo subito! Lunedi 16 p.v. di sera alle ore 21:00 presso il ristorante dalla Mina località Casacce incontriamo i cittadini per parlare della volontà di presentare una Lista 5 Stelle  alle Amministrative del 2014 qui a Misano e Martedi 17 p.v. sempre alle 21:00 e sempre dalla Mina, organizzeremo un incontro pubblico ascoltare eventuali problematiche idee e proposte sul mare fonte di ricchezza per tutti i misanesi.

Ci vediamo presto!

Buona giornata

Movimento 5 Stelle Misano Adriatico

Coordinatore locale Silvio Montico

Organizer, Luca Gentilini, Matteo Piccioni

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

I soliti oligarchi

cancellieri2Il caso Cancellieri – Ligresti è l’ennesima prova che un partito come il PD è una specie di oligarchia, dove si segue una strada che porta alla massima lontananza dai cittadini e alla tutela di interessi particolari e non legati alla collettività. Basti vedere le posizioni prese dagli aspiranti “nuovi” leader del partito, come li definisce anche grillo dei cuculi della politica a livello nazionale. Noi del movimento ci siamo mossi subito richiedendo le dimissioni del ministro dell’interno e abbiamo mantenuto la nostra linea.

Di seguito il video della ns. deputata Giulia Sarti durante la discussione della mozione di sfiducia alla camera:

I vari Renzie, Cuperlo, Civati dalla richiesta di dimissioni, quando è venuto il momento di votare, sono passati al sostegno al ministro.

Per noi, politici del genere sono ridicoli oltre che inaffidabili. Noi rimaniamo coerenti con le nostre idee e con la nostra linea. La partitocrazia ha rovinato l’italia e ora pretende di risanarla… ma per piacere!

Diamo spazio ai cittadini onesti e fuori da questo mondo, il nostro paese è pieno di persone brave e caparbie che però vengono fermate e quindi perdono le speranze o se vanno altrove.

Questa classe politica si deve far da parte, i cittadini con il loro voto devono mandarli via… Solo a in quel momento potremmo fare tutto ciò che serve al nostro paese per rilanciarsi e ripartire!

Buona giornata,

M5S Misano Adriatico

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sveglia Jack!!!

italia_svegliaIn tutto questo caos dovuto ai partiti PD e PDL che ci governano, occorre fare una riflessione. Nonostante le dimissioni dei ministri PDL, l’esecutivo cercherà ora solo di vivacchiare, sono saldati alle poltrone e si interessano unicamente dei loro interessi anziché risolvere i problemi degli italiani. Riflettete un attimo, gli unici che possono sistemare l’italia e non sono legati a lobby o a interessi particolari (se non quelli dei comuni cittadini) siamo noi del movimento 5 stelle. Quello che dicono i media tradizionali, gli avversari politici su di noi è tutto il contrario della realtà, perché cercano di addossarci cose mai dette o mai fatte. Ormai abbiamo capito come funziona il loro gioco e noi reagiremo cercando di sensibilizzare tutti, sia a livello nazionale che a livello locale. Alle probabili prossime elezioni nazionali (ormai quasi sicure) abbiamo l’occasione di spazzare via tutto questo marciume e semplificare finalmente tutto l’apparato burocratico italiano.

Il movimento non è un partito, ma un gruppo di cittadini che si mette in gioco stufo di dare deleghe ai soliti noti. Ricordiamo anche, a chi non ci crede, che fortunatamente i beccaccioni sono sempre meno!

Riprendiamoci la nostra cara italia!

Sveglia Jack!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

In risciò per la Costituzione – M5S Misano Adriatico

firme_riscio_m5s Volantini_m5s_riscio retro_riscio_m5s piazza_repubblica_riscio_m5s_misano

Che dire, giornata memorabile!

Questa mattina ci siamo alzati e ci siamo rimboccati le maniche per addobbare un risciò gentilmente prestatoci da un noleggio bici, dopodiché abbiamo pedalato per le vie di Misano cercando di informare i cittadini ed i turisti. L’art. 138, che è alla base della costituzione, non si tocca e  non può essere usato dai partiti PD e PDL per i loro comodi… Infondo la costituzione è di tutti i cittadini non solo di due partiti. Abbiamo parlato con molte persone, anche con chi non la pensava come noi e gli abbiamo spiegato le nostre battaglie, ciò che ha fatto il movimento e tutto ciò che invece nascondono i partiti dietro finte promesse e facili sorrisi. La cosa bella è che abbiamo avuto riscontri positivi e che abbiamo conosciuto nuovi simpatizzanti oltre ad esserci divertiti per il giro con il risciò.

E’ giunto il momento di partire dai cittadini, con una nuova politica!

Il nostro lavoro continua, ci vediamo martedì sera per il Meetup settimanale.

Buona serata,

M5S Misano Adriatico.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Difendiamo la costituzione!

risciòAnche a Misano Adriatico questo sabato raccoglieremo firme per difendere la nostra costituzione. I partiti vogliono modificare quest’articolo senza neanche avvisare i cittadini e, come al solito, seguendo solo ed esclusivamente i loro interessi.

Clicca qui per visualizzare la mappa delle location in tutt’italia dove sarà possibile firmare per impedire questo attacco alla costituzione.

Partecipa anche tu al Costitution Day! Ci troverete sabato mattina in zona mare con il nostro Riscò a 5 stelle dalle ore 9:00.

Buona giornata,

Movimento 5 Stelle Misano Adriatico.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Le promesse del PD

blogGiovedì sera a Misano nuove promesse da marinaio, sul palco nuovi e vecchi musicisti, ma la musica è la stessa! Ragionando più in generale sul partito democratico ci basta discutere il titolo dell’evento: LAVORO, DIRITTI, DIGNITÀ.

Lavoro cosa ha fatto il PD in questi ultimi mesi e in 8 anni di governo? Nulla è stato fatto per il lavoro e per i giovani, i dati dell’occupazione giovanile sono sotto gli occhi di tutti.

Diritti i loro diritti sono sempre tutelati mentre quelli dei cittadini arrivano per ultimi.

Dignità ma quale dignità può avere un partito che è al governo con un condannato in via definitiva per evasione fiscale? Il problema è che il PD alla fine ha fatto sempre festa con il PDL, sono due facce della stessa medaglia e anche se da un lato fanno finta di far la voce grossa, poi alla fine dei conti puntano a salvare capre a cavoli.

Buona giornata a tutti,

Movimento 5 stelle Misano Adriatico

 

 

 

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)