Home » Ambiente » Le Bugie hanno le gambe corte

Le Bugie hanno le gambe corte

Schermata 2013-04-07 alle 14.58.03

Oggi sulla Voce di Romagna articolo della Ns. Amministrazione e ex Sindaco Tiraferri , la mia risposta non si è fatta attendere partita lettera alla stampa che vado a sottoscrivere : Misano 07.04.2013

Spettabile redazione la Voce di Romagna

Oggetto : dovere di risposta all’articolo della ss16 su cronaca di Rimini perché tirato in ballo come persona e come responsabile di M5S

Caro Tiraferri e Amministrazione Comunale di Misano, non rinnego il mio passato, ho buona memoria e documenti che provano quel che dico, sono stato pure tra i pochi cittadini che hanno inoltrato ricorso al tracciato SS16 al Minisistero e ANAS . Tengo a precisare che sono stato Presidente del Circolo Socialista di Misano E.Tiboni per alcuni anni, un ragionamento Politico al di fuori di partiti ma che univa anime socialista su Misano, ora coordinatore del Movimento 5 Stelle a Misano il quale ha le sue idee e suoi programmi, allora non esisteva il M5S e ad oggi è libero di esprimere sue idee e programmi assumendosi le sue responsabilità! Che problema c’è dietro un nostro ragionamento condiviso nel ns. interno dire No alla SS16 ? Nell’assumerci le nostre responsabilità davanti ai cittadini, altrettanto voi le assumerete nel condividere un progetto nato, vissuto e portato avanti male ! Per dovere di cronaca e precisazione: i Socialisti per Misano, sta a loro dire il proprio pensiero non è mia intenzione prevaricarli e parlare per loro, ma in alcuni passaggi io ero con loro, facemmo una legislatura all’opposizione, dove ero semplice iscritto, ed una legislatura (non finita sono uscito prima dal Circolo) dove sono stato Presidente ed abbiamo appoggiato il Sindaco Antonio Magnani, proprio in quel frangente e in quella legislatura, venuto a sapere dal ns. Assessore che vi erano progetti per una nuova ss16 diversi da come desiderati dai Partiti, dai cittadini, da comitati, e da associazioni, mi sono alzato dalla seggiola , pure io come tanti altri a notizie non gradite e venendo a sapere falsità mi altero ! Per chi non ha buona memoria, e dopo tanti anni dovrebbe lasciare la politica e spazi per nuove idee e propositi, è scaturita subito una riunione straordinaria politica di coalizione, nasce lì un documento , seguito da comunicato stampa stilato in data 21.02.2007 firmato da Segretari e Presidenti di Democratici di sinistra, Margherita, Partito dei Comunisti Italiani, Socialisti per Misano e Verdi, coloro che appoggiavano la giunta Magnani ! Dove venuti a sapere che la nuova SS16 si fermava a Misano e andava contro i nostri programmi elettorali e contro la volontà dei cittadini si chiedeva al Ns. Sindaco e al Presidente della Provincia, alcune priorità, tra cui la ss16 dritta, visto che si era venuto a sapere pure di documenti con varianti dove la ss16 non proseguiva dritta in parallelo alla A14 stilati dal Comune di Misano in data 13.04.06 successivo alla conoscenza di accordi presi dal Ns. Sindaco Magnani in Provincia in data 16.03.2006. Come mai tanta forzatura e si lavorava senza consenso dei referenti politici locali e il disegno in parallelo alla A14 su San Giovanni e Cattolica viene eliminato ? Su Cattolica e San Giovanni hanno le loro ragioni di sovranità e giusto che decidano loro ! Ma a Misano come mai certi personaggi volevano a tutti i costi la ss16 anche se finiva a Misano ? Come mai non si è voluto cercare un accordo politico con Riccione per far proseguire la SS16 dritta forzando le linee Provinciali e far tornare gradita la ss16 oltre confine sud in parallelo alla A14 applicando la sovranità Comunale e mettendo sul tavolo del ragionamento una presumibile blocco a nord se non proseguiva a sud ? Richiesto da me e pure da altri ! Come mai con una delibera Consiliare votata a maggioranza di tutti i componenti (maggioranza e opposizione) veniva stravolta e portata avanti da alcuni Politici locali di maggioranza diversamente ? Domande che gradirei risposte da Tiraferri visto che è tirato in causa sulla ss16 , da Magnani e da Giannini ! Una volta arrivati a trasparenza saranno i cittadini a prendere soluzioni democratiche ! La politica ha bisogno di trasparenza ! Eventuale referendum propositivo è trasparenza e segno ascoltare i cittadini rendendoli partecipi a grandi scelte! Ricordo pure al ns. caro ex Sindaco Tiraferri , che non ha buona memoria e si alza palatino nella ss16, un passaggio : riunione alla San Pellegrino nel 2004, veniva proposta da lei una ss16 che finiva a Misano, ma tanti cittadini, accettavano il sacrificio di una SS16, purchè proseguisse oltre confine in parallelo alla A14 altrimenti No non ne avevamo bisogno , da lì a poco ci sarebbero state le elezioni Comunale e lascio a Voi pensare come mai Il ns. Sindaco di allora ascoltò i cittadini e fece seguire subito un documento, datato 04.03.2004 , dove c’era perplessità, dubbi e si chiedeva ad Enti preposti il proseguimento fino a Cattolica! Io sono rimasto lì e dietro quelle richieste , sempre con coerenza sul ragionamento della ss16 , la mia bandiera non gira come tira il vento , rimane con le stesse idee e propositi di quando ero dentro un ragionamento socialista pure oggi. Il Movimento è la prova reale che ideali diversi possono condividere sotto la stessa casa.
Silvio Montico

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenti

  1. samuele fabbri scrive:

    Referendum propositivo, che scelgano i Misanesi!
    la mia opinione e la mia scelta è ,nel caso Sangiovanni e Cattolica restino sul fronte del no alla STRADA DRITTA, stop su via del carro e un grosso NO, ALLO SCEMPIO DEL NOSTRO TERRITORIO

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)