Le Bugie hanno le gambe corte

Schermata 2013-04-07 alle 14.58.03

Oggi sulla Voce di Romagna articolo della Ns. Amministrazione e ex Sindaco Tiraferri , la mia risposta non si è fatta attendere partita lettera alla stampa che vado a sottoscrivere : Misano 07.04.2013

Spettabile redazione la Voce di Romagna

Oggetto : dovere di risposta all’articolo della ss16 su cronaca di Rimini perché tirato in ballo come persona e come responsabile di M5S

Caro Tiraferri e Amministrazione Comunale di Misano, non rinnego il mio passato, ho buona memoria e documenti che provano quel che dico, sono stato pure tra i pochi cittadini che hanno inoltrato ricorso al tracciato SS16 al Minisistero e ANAS . Tengo a precisare che sono stato Presidente del Circolo Socialista di Misano E.Tiboni per alcuni anni, un ragionamento Politico al di fuori di partiti ma che univa anime socialista su Misano, ora coordinatore del Movimento 5 Stelle a Misano il quale ha le sue idee e suoi programmi, allora non esisteva il M5S e ad oggi è libero di esprimere sue idee e programmi assumendosi le sue responsabilità! Che problema c’è dietro un nostro ragionamento condiviso nel ns. interno dire No alla SS16 ? Nell’assumerci le nostre responsabilità davanti ai cittadini, altrettanto voi le assumerete nel condividere un progetto nato, vissuto e portato avanti male ! Per dovere di cronaca e precisazione: i Socialisti per Misano, sta a loro dire il proprio pensiero non è mia intenzione prevaricarli e parlare per loro, ma in alcuni passaggi io ero con loro, facemmo una legislatura all’opposizione, dove ero semplice iscritto, ed una legislatura (non finita sono uscito prima dal Circolo) dove sono stato Presidente ed abbiamo appoggiato il Sindaco Antonio Magnani, proprio in quel frangente e in quella legislatura, venuto a sapere dal ns. Assessore che vi erano progetti per una nuova ss16 diversi da come desiderati dai Partiti, dai cittadini, da comitati, e da associazioni, mi sono alzato dalla seggiola , pure io come tanti altri a notizie non gradite e venendo a sapere falsità mi altero ! Per chi non ha buona memoria, e dopo tanti anni dovrebbe lasciare la politica e spazi per nuove idee e propositi, è scaturita subito una riunione straordinaria politica di coalizione, nasce lì un documento , seguito da comunicato stampa stilato in data 21.02.2007 firmato da Segretari e Presidenti di Democratici di sinistra, Margherita, Partito dei Comunisti Italiani, Socialisti per Misano e Verdi, coloro che appoggiavano la giunta Magnani ! Dove venuti a sapere che la nuova SS16 si fermava a Misano e andava contro i nostri programmi elettorali e contro la volontà dei cittadini si chiedeva al Ns. Sindaco e al Presidente della Provincia, alcune priorità, tra cui la ss16 dritta, visto che si era venuto a sapere pure di documenti con varianti dove la ss16 non proseguiva dritta in parallelo alla A14 stilati dal Comune di Misano in data 13.04.06 successivo alla conoscenza di accordi presi dal Ns. Sindaco Magnani in Provincia in data 16.03.2006. Come mai tanta forzatura e si lavorava senza consenso dei referenti politici locali e il disegno in parallelo alla A14 su San Giovanni e Cattolica viene eliminato ? Su Cattolica e San Giovanni hanno le loro ragioni di sovranità e giusto che decidano loro ! Ma a Misano come mai certi personaggi volevano a tutti i costi la ss16 anche se finiva a Misano ? Come mai non si è voluto cercare un accordo politico con Riccione per far proseguire la SS16 dritta forzando le linee Provinciali e far tornare gradita la ss16 oltre confine sud in parallelo alla A14 applicando la sovranità Comunale e mettendo sul tavolo del ragionamento una presumibile blocco a nord se non proseguiva a sud ? Richiesto da me e pure da altri ! Come mai con una delibera Consiliare votata a maggioranza di tutti i componenti (maggioranza e opposizione) veniva stravolta e portata avanti da alcuni Politici locali di maggioranza diversamente ? Domande che gradirei risposte da Tiraferri visto che è tirato in causa sulla ss16 , da Magnani e da Giannini ! Una volta arrivati a trasparenza saranno i cittadini a prendere soluzioni democratiche ! La politica ha bisogno di trasparenza ! Eventuale referendum propositivo è trasparenza e segno ascoltare i cittadini rendendoli partecipi a grandi scelte! Ricordo pure al ns. caro ex Sindaco Tiraferri , che non ha buona memoria e si alza palatino nella ss16, un passaggio : riunione alla San Pellegrino nel 2004, veniva proposta da lei una ss16 che finiva a Misano, ma tanti cittadini, accettavano il sacrificio di una SS16, purchè proseguisse oltre confine in parallelo alla A14 altrimenti No non ne avevamo bisogno , da lì a poco ci sarebbero state le elezioni Comunale e lascio a Voi pensare come mai Il ns. Sindaco di allora ascoltò i cittadini e fece seguire subito un documento, datato 04.03.2004 , dove c’era perplessità, dubbi e si chiedeva ad Enti preposti il proseguimento fino a Cattolica! Io sono rimasto lì e dietro quelle richieste , sempre con coerenza sul ragionamento della ss16 , la mia bandiera non gira come tira il vento , rimane con le stesse idee e propositi di quando ero dentro un ragionamento socialista pure oggi. Il Movimento è la prova reale che ideali diversi possono condividere sotto la stessa casa.
Silvio Montico

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

La nostra risposta all’articolo di Sandro Tiraferri, Rimini del Carlino 06.04.2013

simpson_promesse_vento

Non siamo fuori dal mondo, siamo per il rispetto del mondo e del pensiero della gente, a differenza di alcuni politici che se ne fregano dei cittadini e fanno accordi sulla loro testa per non si sa cosa in cambio !
Caro Tiraferri, darci dei matti ci sembra inappropriato, visto che proprio dai suoi capi c’è un’inversione di tendenza e indirizzi verso il rispetto ambientale, ora che capita occasione di mettere in pratica indirizzi ci da dei fuori di senno ? Bo ! Non era meglio essere coerenti con le scelte politiche di allora e suggerimenti avuti in assemblee pubbliche ? Per il suo operato politico , no comment, per incarichi da lei ricevuti ulteriore no comment, potremmo dare della politica da matti pure noi su diverse sue scelte o azioni , ma lasciamo ad altri dare sentenza e pensiero, però per quanto riguarda memoria forse non ricorda un passaggio , cerchiamo di rammentare , il M5S non c’era, ma io si, era Sindaco a Misano in una riunione pubblica alla San Pellegrino poco prima delle elezioni Amministrative cosa successe ? Lo diciamo noi, fece dietrofront sulla strada SS16 che in tante occasioni la si voleva far accettare ! In quella serata importantissima, ì cittadini a grande maggioranza, hanno richiesto la SS16 dritta fino a Cattolica, solo così avrebbero accettato lo scotto ambientale del progetto nuova ss16 ! Era il 2004, ed era da capire il momento, si andava da lì a poco al voto !
Cosa pensa ad oggi il M5S di Misano della SS16 è risaputo è un NO , ma siamo per rimettere la soluzione in mano ai cittadini con un referendum propositivo.
Non capiamo però il perché di tanta forzatura per il realizzo della nuova SS16 a Misano da parte di alcuni personaggi politici misanesi dal 2004 in avanti ! Dovrebbero essere entusiasti ad ascoltare gli indirizzi della gente ! Potrebbero governare con un filo di gas ! O forse abbiamo perso qualche passaggio e alcuni misanesi che contano vogliono senza meno la SS16 ?
Ma permetteteci di dire NO a questo progetto, non vogliamo pagare ulteriori sbagli urbanistici del centro sinistra che ci ha fatto negli ultimi 50 anni o forse più , le strade e servizi andrebbero fatte prima delle abitazioni e con linee urbanistiche lungimiranti !
Secondo noi a questo punto necessita una pausa di riflessione e fare con coraggio scelte condivise dai cittadini. Riprenderebbe credibilità la politica e i cittadini tornerebbero sovrani.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Rassegna Stampa: M5S Misano e la SS16 (Articoli su quotidiani locali, La Voce e Resto del Carlino)

Di seguito riporto gli articoli usciti oggi sui giornali locali in merito al nostro pensiero sulla realizzazione della SS16.
Buona Lettura!

M5S Misano Adriatico

LA VOCE
SAMSUNG

IL CARLINO
SAMSUNG

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

LA NUOVA SS16 a Misano… (COME PORTARE 10 CORSIE IN UNA SOLA FRAZIONE)

483513_126731174140504_234243925_n

La popolazione misanese ha molti quesiti in questo momento da porsi. Uno di questi è certamente l’utilità o meno della nuova SS16 Adriatica. Secondo il nostro parere la risposta è negativa, per molteplici motivazioni e siamo sicuri che molti cittadini la pensino come noi.
Uno dei principali fattori che ci porta a dire No alla nuova strada, è sicuramente il problema sull’ impatto ambientale. L’ inquinamento atmosferico sarà sicuramente elevato e i primi a subirne gli effetti saranno i cittadini delle zone interessate.
Molte domande ci poniamo: la strada non doveva terminare a Cattolica, sorgendo parallelamente all’ autostrada? Il progetto è in via di definizione: i cittadini del luogo e i politici di maggioranza la vogliono?
Vogliamo ricordare sentitamente che se non fosse proseguita oltre il confine sud, in un’ assemblea pubblica di qualche anno orsono, i nostri politici ribadirono di interrompere il progetto… Ci auspichiamo quindi che la Politica non ci abbia tenuto nulla di nascosto.
Interroghiamoci sulle parole dell’Assessore Guagneli: “Fin quando sarò Assessore la strada non finirà assolutamente la sua corsa a Misano se non dovesse proseguire oltre il confine in direzione Cattolica”(assemblea pubblica al centro giovani Del Bianco).. Ora ci saranno le sue dimissioni? Presumibilmente no.
I segnali dell’ interruzione si ebbero già quando il Comune non ampliò il ponte dell’ A14 sul fiume Conca, ma fino a quel momento, i nostri politici locali di maggioranza ci davano qualche barlume di speranza.
Riassumendo i problemi cardine sono: la non sovranità del cittadino in decisioni così importanti, l’ incoerenza politica, la non trasparenza e l’impatto ambientale.
Una soluzione reale poteva essere il quesito referendario propositivo ai diretti interessati.. ovvero i cittadini.
Nello specifico: con la nuova SS16 una frazione come Scacciano avrà un ulteriore aumento di inquinamento. Sommiamo alle 4 corsie dell’ A14, le 2 introdotte con le terze corsie e addizioniamo anche le 4 della SS16 per un totale di 10 corsie. A queste carreggiate, impreziosite il tutto con le varie vie provinciali e comunali e scopriamo che la situazione è sempre più surreale e paradossale, dato che i cittadini scaccianesi si lamentavano già da tanto tempo per la viabilità. All’ ultimo Consiglio Comunale anche il capogruppo del Centro Sinistra notificava che il primo problema della frazione era quello della viabilità, più che dell’inceneritore.
Nelle altre frazioni non è che la situazione sia comunque ottimale. Al Villaggio Argentina, vi è stata l’eliminazione del tratto commerciale unito alla devastazione ambientale.
Santamonica, Belvedere e Cella Nuova, dal punto di vista ambientale, sono state stravolte per dar spazio a un presunto “boom economico” con una cementificazione elevatissima ed ora arriva SS16 , fate spazio!
Si parla comunque della nuova SS16 vicinissima ai centri abitati, ma con basso impatto ambientale e con la presenza di una galleria zona Belvedere. Ora è da capire dove andranno i fumi dei gas di scarico..
C’è poi da chiedersi se il gioco vale la candela, se Misano ha bisogno di pagare uno scotto simile. Se a Cattolica non giunge alcuna nuova SS16, a chi servirà? Si poteva fare pure un’azione di forzatura politica che bloccasse la via oltre il confine settentrionale, ma non è stata presa in considerazione e persino evitata.
Le risposte alle nostre domande non ci servono, non le vogliamo e non chiediamo spiegazioni, ma ovviamente starà alla democrazia e ai cittadini ricordarsi il nostro appello vanificato quando vedranno la SS16 realizzata.
Noi riteniamo che le scelte vanno sempre fatte con trasparenza, giustamente pubblicizzate e condivise dopo un’accurata discussione tra tutti i cittadini di Misano Adriatico.
Eppure la soluzione stava proprio in due parole: referendum propositivo!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Buona Pasqua al pd e a tutti voi!

20130331-112933.jpg

Misano 29.03.2013
Spett.: Partito Democratico di Misano Adriatico
Oggetto : lettera aperta

Caro PD misanese , nell’augurare una felice Pasqua da parte del Movimento 5 Stelle di Misano informiamo che i meetup, da noi organizzati, sono aperti a tutti, ma ci sentiamo di dire che voi sareste un po’ fuori luogo. Comunque fate Voi! Noi comunichiamo sempre data e luogo. Tra noi e Voi ci sono tante differenze, Voi ancora credete al Partito, noi non più. Voi avete grande organizzazione politica e nel tenerla in piedi, occorre tanto impegno e spendete un sacco di soldi, noi ci stiamo organizzando ora, siamo già grandi sul territorio ma costiamo e spendiamo moltissimo meno di Voi. Voi avete avete disponibilità di televisioni e giornali , noi lavoriamo gratuitamente in rete. Voi vi consultate con consulenze esterne spendendo cifre quasi da capogiro, noi verifichiamo e ci consultiamo in rete gratuitamente. Voi a volte dovete difendere scelte prese perché addetti ai lavori, noi siamo liberi di verificare liberamente ogni volta cercando il meglio per Misano. Voi avete programmi che da anni tirate dietro e a volte neppure realizzate diversi punti, noi lo stiamo facendo ora con la gente ascoltandola creando discussione e successivi passaggi di fattibilità. Vi state impadronendo di nostre proposte e idee? Ma a questo punto abbiamo già vinto! A voi da fastidio il nostro Movimento a Misano Adriatico ma per molti misanesi è l’unico vero cambiamento.

Sentiti e sinceri AUGURI
Movimento 5 Stelle Misano

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Politica tradizionale Game Over

249-artwork-focus

Quello che sta accadendo è sotto gli occhi di tutti, i partiti avevano l’occasione di rinnovarsi e non ci sono riusciti. Hanno fallito. Le votazioni hanno donato al paese 3 blocchi ben distinti che ci hanno portato all’ingovernabilità. Dentro al movimento ci sono cittadini comuni, gente normale, non politicanti di mestiere, e se da un lato può portare ad errori di gioventù, dall’altro, una volta ingranata la marcia, porterà ad un vento d’aria fresca e di rinnovamento. Se mai un giorno ci sará data la possibilità, finalmente cambieremo l’Italia (i primi segni ci sono già e ora tutti cercano di imitare i Grillini). Secondo il nostro modestissimo parere, in queste settimane si potevano già approvare le prime leggi per dare ossigeno all’economia, alla gente e alle imprese (ah ricordo a tutti che l’Italia è una repubblica parlamentare). Purtroppo invece tutti i partiti stanno pensano solo alle poltrone e alle stanze del potere. Oggi parlare dei partiti tradizionali è come tirarsi la zappa sui piedi, il cambiamento è partito e sarà inarrestabile! Libereremo l’Italia dalla mala politica.  Secondo noi i partiti e i loro rappresentanti devono capire che ormai sono il passato, si estingueranno presto. Il nostro movimento è l’unica novità! Siamo con la gente e tra la gente, siamo aperti a tutti i cittadini. Noi non cederemo a nessuno scambio, ciò che sta accadendo con il M5S è qualcosa di epocale, qualcosa che resterà nella storia, qualcosa di unico, e noi siamo i portavoce di questa novità! Siamo i partigiani della democrazia e libereremo l’Italia da questa vecchia politica fatta solo di spartizione di potere e soldi. Non si rendono conto che più ci attaccano e più voti prendiamo, sono finiti, il cambiamento è partito e sarà inesorabile. Ma loro non lo ammetteranno mai e si terranno stretti la poltrona fino alla fine.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

M5S di Misano al consiglio comunale 27/03/2013

IMAG0030

… ieri sera , una ns. rappresentanza del Movimento 5 Stelle di Misano, è andata ad ascoltare il Consiglio Comunale , sapendo che si discuteva su Hera e servizi. Come in tante altre ns. serate pure quella di ieri sera è stata costruttiva, abbiamo ascoltato cosa raccontavano dirigenti della holding e cosa ne pensano ns. rappresentanti Politici misanesi su proposte di Hera e suoi servizi. Siamo stati un paio di orette buone , ed hanno parlato solo di Hera nel momento nel quale eravamo lì , tra le altre cose hanno discusso dell’assetto organizzativo della S.P.A. , dell’inceneritore, di rifiuti, di costi e servizi…. NATURALMENTE un dibattito TUTTO PRO HERA , IL PUNTO 3 DELL’ORDINE DEL GIORNO ! illustrato da dirigenti Hera e presentato da ns. Amministratori naturalmente favorevoli ad Hera elogiando il suo operato raggiunto ad oggi ! ( giusto sapere che : ns. ex rappresentanti Politici locali spesso fanno parte dello Staff dirigenziale di Hera S.P.A.e la ns. Amministrazione ha quote societarie in Hera, coprendo incarichi di rappresentanza e controllo inoltre HERA , giustamente, mira a conseguire utili essendo quotata in borsa e di conseguenza a GUADAGNARE su parte dei SERVIZI ). DALL’OPPOSIZIONE solo piccoli attacchi su gestione metodi e costi ! Nel dibattito nessuna PROPOSTA ALTERNATIVA, solo fievoli domande da parte di alcuni Consiglieri di maggioranza alla dirigenza Hera , studiate a tavolino e preparate. Morale della serata: Hanno sempre ragione loro, quello che fanno è giusto, non c’è pericolo per la salute, i servizi sono ottimi, non licenziano nessuno, ed i prezzi sono tra i più bassi, quasi da rischio fallimento e, le paghe di dirigenti, sono eque e giuste ! Andando via il Ns. Sindaco Stefano Giannini ci ha detto che volendo possiamo vedere i Consigli pure in tele tramite PC su Misano TV visto che loro li registrano, noi abbiamo risposto che lo sapevamo e se davamo fastidio o avevano piacere che nessuno vada ai Consigli basta dirlo! Premetto in Consiglio a parte la vigilessa della Polizia Municipale, d’obbligo, c’eravamo solo noi del Movimento 5 Stelle e nessun’altro !

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Comunicato stampa n.1

Di seguito il testo integrale del nostro primo comunicato stampa inviato ai giornali locali e l’articolo pubblicato sul Resto del Carlino il giorno seguente.

Primo comunicato stampa m5s

Primo comunicato stampa m5s

 

M5S Misano

M5S Misano

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Ci siamo!!!

header

 

 

 

Benvenuti tutti amici e simpatizzanti del M5S, siamo lieti di informarvi che da questo momento in poi potrete interagire su questo blog per aiutarci ed esprimere le vostre opinioni. Potremo discutere di problemi e scontenti riguardo le istituzioni locali così da migliorare il territorio in cui viviamo! Vorremmo adottare le 5stelle (Ambiente, Acqua, Wi-fi libero, Sviluppo, Mobilità sostenibile) come punto di partenza per i nostri confronti. Sono ben accetti tutti i suggerimenti e le idee che desiderate condividere!
La libertà è partecipazione perciò…  PARTECIPATE!

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)