Home » Tag Archives: bilancio

Tag Archives: bilancio

I conti non tornano… le mani in tasca ai cittadini Misanesi

Comunicato Stampa:

Il gruppo consilgiare M5s esce dal consiglio comunale e prende atto che, per l’ennesima volta, è stato privato delle informazioni e avvisato con scarsa tempistica della disponibilità di documentazione (rendendo in pratica impossibile lo studio dei documenti e la presentazione di ogni tipo di emendamento).

In questo consiglio comunale si è prevaricata la legge in base all’articolo 227 del TUEL (testo unico enti locali). I documenti di rendiconto andavano presentati almeno 20 gg prima del consilgio comunale (fissato in data 28/04/2016).

La realtà dei fatti dimostra che la documentazione è pervenuta solo 2 gg. prima del consiglio ed il termine ultimo per l’approvazione del bilancio consuntivo è il 30 aprile. Come può un amministrazione seria e previdente porsi in questi termini, denigrando la principale forza d’opposizione e gli elettori che la hanno incarata di rappresentarla?

Il M5s vuole un bilancio partecipato che inverte la rotta, non vogliamo rendere conto ai cittadini dei fatti già compiuti, ne tenere allo scuro i cittadini sugli aumenti di tasse su:

  • Rifiuti (sia fissa che variabile);
  • IRPEF;
  • Rette asilo;
  • Probabilmente anche la tassa di soggiorno.

Noi che ci siamo proposti come alternativa, cercheremo di far valere i nostri principi proponendo questa mancanza di legalità al prefetto e successivamente alla procura di Rimini.

Gruppo consilgiare M5S Misano Adriatico

qualche dato relativo agli aumenti di tasse (TARI) per il 2016

 

tassa_rifiuti tassa_rifiuti_2

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Movimento 5 Stelle Misano Adriatico….in pillole!! Bilancio

Se vuoi approfondire i temi del nostro programma seguici anche su http://www.misano5stelle.it/programma

BILANCIO

BILANCIO

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

Spendere o non spendere? Dove spendere? Questione amletica!

image

Se da una parte l’Amministrazione di Misano si vanta di investimenti, dall’altra il Movimento 5 Stelle di Misano esterna perplessità e disaccordi spinti dalla forte crisi economica che sta facendo affrontare sacrifici enormi ai cittadini. Noi come movimento siamo contrari ad eventuale sperpero del denaro pubblico e vorremmo rivedere certe scelte con i cittadini che,  secondo noi , devono tornare ad impossessarsi della politica entrando nelle decisioni.

     Non è possibile in questi periodi spendere oltre 1.300.000,00 euro, di cui 400.000,00 con mutui e 900.000,00 con contributi, in una nuova tensostruttura dello stadio di Santamonica perché la vecchia è obsoleta e non più a norma! Tra qualche decennio saremo nella stessa situazione! Su scelte importanti, come questa, va applicato il referendum propositivo, noi del Movimento stiamo raccogliendo le firme in giro per le varie frazioni e vorremmo inserire questa prassi a Misano per rafforzare la democrazia diretta tra i cittadini. Non vogliamo ostacolare le associazioni calcistiche, ma sensibilizzare i misanesi su  spese, secondo noi,  “folli” dei nostri rappresentanti politici. Quella del “drago di Santamonica” è una delle più sconcertanti. Al posto della tensostruttura pensiamo sia meglio un investimento in cemento di lunga durata e minor costo, magari eco sostenibile, che ok, non sarà affascinante come il “drago”, ma si potrebbero cercare lavori estetici di impatto pure con il cemento ed altri materiali.  

    Viste le imminenti elezioni comunali nel 2014, l’Amministrazione misanese sfoggia il piano dei lavori, decantando le tante opere che verranno realizzate. Verranno effettivamente realizzate? Il tempo insegna che tante promesse non sono state mantenute. A tal proposito noi del Movimento proponiamo un bilancio partecipativo, dove saranno i cittadini a decidere, secondo le priorità e secondo le disponibilità di cassa, gli investimenti e le spese importanti. L’orticello” dell’amico, se non rientra nelle priorità, non va tenuto in considerazione.
     
  In questi periodi, pensiamo che sia meglio risparmiare sulle spese cercando tagli sui costi pubblici. Prendiamo come esempio l’edificazione dei centri di quartiere, con un costo di oltre 200.000,00 euro cadauno. Queste spese vanno riviste e regolamentate, ci si può riunire, fare lavori di gruppo per le frazioni anche in strutture comunali già esistenti. Non sarebbe meglio aumentare l’investimento sui manti stradali e sulla relativa sicurezza? In questo ultimo senso si accenna all’acquisizione  di  un mutuo da 1.000.000,00 mil. di euro per risanare i manti stradali, viste le precarie situazioni dei diversi kilometri di strada non sarebbe il caso di investire di più in questa direzione?

Ci sono strade misanesi che da decenni attendono l’asfaltatura e la messa in sicurezza. Rinegoziando con le banche  i mutui aperti dal nostro Comune ad oggi, potremmo avere maggiore azione di spesa, d’investimento e, certe richieste di cittadini, potrebbero essere tenute in considerazione subito senza demandarle nel tempo.
    
  Un ulteriore punto che non condividiamo di questa Amministrazione è la cessione di  beni Comunali o alienazioni. Anche per questo punto chiediamo che siano i cittadini a decidere, prima di svendere il NS. PATRIMONIO! Nel caso specifico della ex discoteca ECHOES, riteniamo che non debba essere ceduta ne venduta, ma debba restare sotto controllo  dei cittadini ed essere utilizzata per scopi sociali, rispettando l’indirizzo  per cui è stata acquisita. Noi ci vediamo bene un MUSEO DEL MOTOCICLO con un parco pubblico a disposizione di tutti.

Buona domenica @ tutti!

Movimento 5 Stelle Misano Adriatico

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)