Home » Tag Archives: Politica Locale

Tag Archives: Politica Locale

AVVISO IMPORTANTE:

se sei disoccupato o studente maggiorenne non lavoratore, CONTATTACI entro sera!
Il sindaco Giannini ha deciso di aderire alla nostra richiesta come Movimento 5 Stelle di Misano, per prediligere come scrutatori ai seggi del 25 maggio pv, i cittadini sopra indicati!
Lo scrutatore sarà remunerato.
Passate parola!!!

 

SRUTINATORI DISOCCUPATI

SRUTINATORI DISOCCUPATI

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

movimento 5 stelle Misano in pillole…TERRITORIO E URBANISTICA

Se vuoi approfondire i temi del nostro programma seguici anche su http://www.misano5stelle.it/programma/

PROGRAMMA TERRITORIO E URBANISTICA

PROGRAMMA TERRITORIO E URBANISTICA

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

Situazione dopo l’ultimo consiglio comunale


m5s_consiglio_misano

Noi del Movimento 5 Stelle di Misano Adriatico, non abbiamo ancora una presenza all’interno del consiglio comunale, possiamo solamente assistere a ciò che viene deciso durante le convocazioni seguendo l’ordine del giorno.

Fino ad oggi credevamo che l’ amministrazione della cosa pubblica, fosse una cosa onorevole, dettata dall’intento di creare delle possibilità di vita più
dignitosa alla gente, condividendo i vari pensieri di chi è al comando perché è stato eletto dai cittadini.

Il consiglio comunale dello scorso Mercoledi 26 Giugno 2013, ha messo in evidenza si la spaccatura al interno dell’ opposizione, ma pochi giorni prima nella stessa situazione vi era la maggioranza. Quello che ci rende perplessi è l’atteggiamento mostrato dalle varie fazioni politiche al interno del consiglio comunale, ricco di provocazioni, insulti e prese di potere.
Si arriva addirittura ad una sorta di “denigrazione sociale” per la faccia della bandiera partitica, anche se ormai di questi periodi non bisognerebbe stupirsi piu’ di nulla visto ciò che succede a Roma con le larghe intese del nostro Governo.

I Consiglieri all’opposizione hanno richiesto chiarimenti, sollevato dubbi e perplessità su i vari ordini del giorno e puntualmente sono stati snobbati e zittiti.
I Consiglieri di maggioranza sono stati passivi, come se non ci fossero, mentre l’unico a difendere a spada tratta le proprie proposte è stato il Sindaco, a cui sembra tutto così facile e che ritiene qualsiasi obiezione carta straccia.

Il consiglio comunale dovrebbe servire a discutere le varie proposte e cercare una soluzione condivisa, unendo il pensiero dei vari rappresentanti politici che rappresentano tutta la popolazione. Quello che abbiamo visto mercoledì scorso invece è sembrato “uno show” dove la stessa persona che pone delle domande, si da anche le risposte da solo.

All’ordine del giorno vi erano vari punti da discutere, quelli di maggior rilevanza, a detta nostra, sono stati le assegnazioni dei comparti PIP di misano mare e delle aree PEEP
nella zona cella. A detta del Sindaco e Amministrazione in genere è stato fatto tutto secondo le regole, visto che non viene fatta alcuna variazione al PRG. Questo documento, molto importante per il nostro comune, è servito a pianificare tutta la nostra zona dal 1974 ad oggi, forse siamo stati uno dei primi comuni già lungimiranti per quel epoca,
ma ci chiediamo, perché quando si parla di SS16 il PRG perde di valenza e sembra che sia uno strumento urbanistico non vincolante? Come verranno presentate le decisioni prese in consiglio ai cittadini? Che città lasceremo ai nostri figli? Secondo noi occorre una visione d’insieme innovativa per la nostra città ed un confronto continuo tra
cittadini e rappresentanti dell’Amministrazione, dove il residente sia gratificato e fiero di essere misanese ed il turista orgoglioso di venire a Misano. Noi del Movimento con l’aiuto di nostri tecnici stiamo operando in questa direzione e non accetteremo che Misano si fermi o non cresca al passo con i tempi. Bisogna partire con la
riqualificazione dell’esistente!

Noi crediamo in Misano e vorremmo farla diventare un eccellenza a livello nazionale.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

La nostra risposta all’articolo di Sandro Tiraferri, Rimini del Carlino 06.04.2013

simpson_promesse_vento

Non siamo fuori dal mondo, siamo per il rispetto del mondo e del pensiero della gente, a differenza di alcuni politici che se ne fregano dei cittadini e fanno accordi sulla loro testa per non si sa cosa in cambio !
Caro Tiraferri, darci dei matti ci sembra inappropriato, visto che proprio dai suoi capi c’è un’inversione di tendenza e indirizzi verso il rispetto ambientale, ora che capita occasione di mettere in pratica indirizzi ci da dei fuori di senno ? Bo ! Non era meglio essere coerenti con le scelte politiche di allora e suggerimenti avuti in assemblee pubbliche ? Per il suo operato politico , no comment, per incarichi da lei ricevuti ulteriore no comment, potremmo dare della politica da matti pure noi su diverse sue scelte o azioni , ma lasciamo ad altri dare sentenza e pensiero, però per quanto riguarda memoria forse non ricorda un passaggio , cerchiamo di rammentare , il M5S non c’era, ma io si, era Sindaco a Misano in una riunione pubblica alla San Pellegrino poco prima delle elezioni Amministrative cosa successe ? Lo diciamo noi, fece dietrofront sulla strada SS16 che in tante occasioni la si voleva far accettare ! In quella serata importantissima, ì cittadini a grande maggioranza, hanno richiesto la SS16 dritta fino a Cattolica, solo così avrebbero accettato lo scotto ambientale del progetto nuova ss16 ! Era il 2004, ed era da capire il momento, si andava da lì a poco al voto !
Cosa pensa ad oggi il M5S di Misano della SS16 è risaputo è un NO , ma siamo per rimettere la soluzione in mano ai cittadini con un referendum propositivo.
Non capiamo però il perché di tanta forzatura per il realizzo della nuova SS16 a Misano da parte di alcuni personaggi politici misanesi dal 2004 in avanti ! Dovrebbero essere entusiasti ad ascoltare gli indirizzi della gente ! Potrebbero governare con un filo di gas ! O forse abbiamo perso qualche passaggio e alcuni misanesi che contano vogliono senza meno la SS16 ?
Ma permetteteci di dire NO a questo progetto, non vogliamo pagare ulteriori sbagli urbanistici del centro sinistra che ci ha fatto negli ultimi 50 anni o forse più , le strade e servizi andrebbero fatte prima delle abitazioni e con linee urbanistiche lungimiranti !
Secondo noi a questo punto necessita una pausa di riflessione e fare con coraggio scelte condivise dai cittadini. Riprenderebbe credibilità la politica e i cittadini tornerebbero sovrani.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)